Appunti e memorie di Ivan Venturi

Fare Videogiochi

 
 

Scritto da Ivan Venturi il 29/05/2012 in Senza categoria con Nessun commento


(notare la sfilza di punti esclamativi)
Ebbene sì, se avete dei pesi sulla coscienza, se vi guardate allo specchio e non rivedete più il bambino innocente che eravate un tempo (molto lontano), ho solo una parola per voi: PENTITEVI!!!

L’INQUISITORE STA ARRIVANDO!!!

(cliccate il triangolino – no, non parlo della vostra gentil donzella, il triangolino quello bianco al centro dell’immagine- e PENTITEVI!!! mentre assistete a questo piacevolissimo video sul gameplay dell’Inquisitore).

E, se volete salvarvi l’anima, cosa di cui dubito abbiate la possibilità, andate a cliccare MiPiace nella pagina facebook del frate di cui sopra
http://www.facebook.com/NicolasEymerichInquisitor

E’ un po’ come le indulgenze medievali, avete presente? Ogni MiPiace vi toglie un peccato, per esempio una precedenza non data a una vecchietta sulle strisce, un chewingum appiccicato sotto il sedile dell’autobus, una risposta in malo modo a un operatore telefonico che vi chiama per la cinquecentesima volta (Ah no, questo non è un peccato, scusate).
Insomma… ANDATE E CLICCATE!!!! E ogni amico che farete cliccare, metteremo una buona parola per voi quando sarà il momento finale… il Giudizio! Potete immaginare che fila ci sarà alla mensa? Tipo seicentomilamiliardi di persone in fila? Ecco: ogni persona che portate a far cliccare la pagina, guadagnate 10 posti in avanti. Facciamo 9, va’.

SALUDOS(OMUS!)

PS: DIMENTICAVO UNA COSA IMPORTANTISSIMA!!!!!! Non ho citato il sito Internet!!!! Povera la mia anima perduta…

Salvezza in extremis! Eccolo qui:

WWW.EYMERICH.IT

E ricordate… PENITENZIAGITE!!!!

NESSUN ARTICOLO DISPONIBILE

Leave a Reply

No trackbacks yet.

Posts with similar tags

No post with similar tags yet.

Posts in similar categories

Nel 1987 ho fatto il primo videogioco della Simulmondo, prima software house italiana. Da allora ne ho fatti altre migliaia.
Dalla fine del millennio scorso faccio videogiochi educativi ed ora anche simulatori di guida e avventure di inquisitori medievali.
Poi nel 2003 ho fondato Koala Games, ora diventatata TIconBLU. E mi occupo di un bel po' di altre cose videoludiche varie.
E...VIVA I VIDEOGIOCHI ITALIANI!