Appunti e memorie di Ivan Venturi

Fare Videogiochi

 
 

Scritto da Ivan Venturi il 24/04/2012 in Giochi Colors con 21 Commenti


Ed ecco un’altra avventura di Colors – Arti Multimediali: ALF JONATHAN, sviluppata a suo tempo per Mondadori Informatica, pubblicata la prima volta in edizione spagnola dalla consociata della casa editrice, se non ricordo male. Anno 1997. Praticamente inedita in Italia per il grande pubblico. Quindi una primizia assoluta…

Ecco il link:

www.koalagames.eu/exchange/ALFJONATHAN.zip

Solite raccomandazioni: potete scaricare e copiare liberamente il gioco, ma citando sempre la fonte WWW.FAREVIDEOGIOCHI.IT e in nessun modo facendone uso commerciale.

Allora: troverete due avventure separate con protagonista questo novello (e un po’ sfigato) Indiana Jones, vestito come il protagonista del film Stargate (ma proprio identico!)

La prima avventura è ambientata nel moderno egitto, e ci troviamo ad avere a che fare con una setta misteriosa che si rifà alle antiche divinità egiziane.

La seconda avventura è invece ambientata nel castello dei Lacroix, antica dinastia francese, la cui dimora reca un’infinità di misteri e di strane simbologie…

Alf Jonathan è un gioco davvero lungo. Troverete tutti i dialoghi doppiati in italiano e una grafica (considerate che ho prodotto questo videogioco ormai 15 anni fa! Agli albori o quasi della grafica 3D) di tutto rispetto.

Ma la cosa probabilmente migliore sono gli enigmi, cioè i mini-game contenuti nei vari passi della soluzione.

Quindi a voi il gusto della soluzione dell’avventura! E per chi fosse così eroico e infaticabile da scriverne la soluzione, me la mandi in modo da fare un post adeguato… La mia memoria ricorda pochissssimo delle azioni da compiere per risolvere il gioco.

Ma da qualche parte ho ancora lo storyboard originale, credo. Chi si trovasse in panne provi a chiedermi, vedremo che si riesce a combinare. Buon divertimento!

Saludos!

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

  1. NEFERTITI: un’altra avventura di Colors Arti Multimediali
  2. DEDALUS: un’altra avventura di Colors Arti Multimediali, 1998
  3. Atlantide – videogioco del 1997 di Colors – Arti Multimediali
  4. I videogiochi di COLORS – Arti multimediali/1

21 Responses to ALF JONATHAN: altra avventura (doppia!!!) di Colors Arti Multimediali, 1997

  1. jacky

    01/05/2012 - 16:04
    1

    Ci giocai da piccolo e mi appassionò incredibilmente. Non riesco a farlo partire su windows 7. Saresti così gentile da spiegarmi come renderlo compatibile??

  2. Flin76

    25/05/2012 - 00:21
    2

    Primo quesito:

    Ho parlato con tutti, fatto e rifatto mah non vado avanti

    Grazie Ciao

  3. Flin76

    25/05/2012 - 08:40
    3

    Sono stato troppo sintetico:

    Alf Jonathan in Egitto

    Nella stanza ho preso tutto Coltello/foglio/polaroid
    Al Bazar 200 dollari “Mohamed?” per medaglione
    Da Susan parlato fino a sapere di Morris del libro preso pala/dinamite
    Letto “derubano del medaglione”
    Giorno seguente da Morris dopo l’interrogatorio non mi da il libro
    Tipo strano: davanti residenza Morris, che ci darà un libretto di poesie
    Sono fermo qui, i luoghi che posso visitare sono:
    Bazar dove posso sperperare il poco che mi rimane
    Susan che non riesco più a parlarci
    Morris non vuole/chiama polizia…?

    sono bloccato qui

    Troppo sintetico?

  4. Ivan Venturi

    28/05/2012 - 15:16
    4

    …non ricordo praticamente nulla, l’ho fatto oltre 15 anni fa… non posso aiutarti! Mi dispiace…

    Saludos!

  5. Flin76

    30/07/2012 - 22:03
    5

    Allora come spiegarlo imsomma abbiamo completato Alf Jonathan, mah ci siamo accorti che si può scegliere la modalità di gioco in “Facile o Difficile” mah non sappiamo come fare, Grazie
    Ciao

  6. Ivan Venturi

    31/07/2012 - 09:20
    6

    bohhhhhhhhhh!!!!!! Sono passati quasi vent’anni da quando l’ho fatto, non ricordavo neanche ci fossero le due diverse modalità!
    Comunque l’avete risolto, tutto bene, right?
    Saludos!

  7. Flin76

    31/07/2012 - 11:52
    7

    si, mah può essere risolto in due maniere, se vuoi posso darti la prima soluzione che sembra modalità Facile, visto che la modalità difficile non so come abilitarla
    Ciao
    La soluzione comprende La Maschera d’oro primo Alf Jonathan

  8. Flin76

    31/07/2012 - 11:58
    8

    Giusto, la soluzione la incollo qui:
    Alf Jonathan è la maschera d’oro
    Allora prima di tutto in questa avventura dobbiamo interagire anche sulla sopravivenza del personaggio per mancanza di acqua/cibo/soldi che verrano consumati nel gioco quindi tenete d’occhio anche questi parametri usate indizzi è anche il frontisterio clickandoci con il tasto dx del mouse che può dare una mano

    Nella stanza d’albergo raccogliere biglietto di Susan leggetelo, macchina fotografica + coltello sul tavolo.
    Usare il frontisterio su ritaglio giornale-dispensa clickiamo con il tasto destro del mouse apparira un menu in alto alla sinistra scrapbook clicchiamoci selezionamo “colture e allevamenti-piramidi (il secondo)” abbiamo 2 informazioni
    Ci rinfocilliamo un pochino nella dispensa “armadio alla sx”.
    Usciamo ed andiamo al Bazar
    Risposte:
    1 Sono Alf Jonathan. Sono venuto per il medaglione e non ho molto tempo da perdere
    2 Secondo la stima di Brent il pezzo di quel medaglione dovrebbe aggirarsi intorno ai DUECENTO dollari
    3 Stai scherzando, spero. Non sono disposto a pagare una fortuna per quel pezzo di latta.
    4 Adesso basta. Conosciamo tutti e due il valore di quell’oggetto. Si tratta di un medaglione come tanti e non vale certo quello che mi vuoi dare a intendere. Se continui a mercanteggiare giuro che me ne vado.
    Prendiamo questo medaglione

    Usiamo il frontisterio sugli oggetti – tappeti “i soldi vanno spesi bene=materie prime” “i musulmani pregano su un tappeto=l’islam in Egitto”
    Compriamo il tessuto africano + la maschera

    A casa di Susan
    1 Hai parlato di una spedizione. Di che cosa si tratta?
    2 Cambise II, il re persiano!
    3 sono sempre stato affascinato dalla storia dell’antica persia
    4 Di recente ho avuto modo di rileggere un libro sulla dominazione persiana dell’Egitto, fino alla venuta di alessandro magno.
    5 È bello sentirti parlare………
    6 Ti trovo in gran forma susan………..
    7 hai tutte le ragioni ………
    8 ma dimmi… come stai adesso? ……
    9 sei serena e questo si vede ……..
    10 io non sono sposato. ma non escludo……….
    11 cosa ci fa una raffinata …………
    12 già. fin dai tempi del college eri ………….
    13 e dimmi susan ………….
    14 sono molto felice per te susan ……..
    15 beh, io sono rimasto quello di sempre………..
    16 sto cercando un oggetto per conto del british…………

    Regaliamo il tessuto a Susan
    Frontisterio sulla maschera “Gli egizi erano DISCRETI artisti=pittura”
    Prendiamo dinamite-pala

    Ora torniamo all’albergo
    Nascondiamo il medaglione sotto la mattonella mangiare e bere dopo dormire
    Dopo che entrera il tizio ” ladro vestito da carnevale “ che tentera il furto( poiché il medaglione lo abbiamo nascosto in precedenza ), tornare a dormire

    Andiamo dal prof, ci fermerà un tipo “Questo mi aveva rotto-non voleva giocare con me” poi torniamoci è facciamoci dare un libro di poesie
    Entriamo, abbiamo due modi x farlo io uso la tecnica veloce anche se ho già le risposte nello SCRAPBOOK:
    1 Susan Cole, l’archeologo,………..

    Controlliamo la palma all’interno dell’ufficio di Morris
    Frontisterio bassorilievo intarsiato sx- libri alla dx
    “l’iconografia egizia è molto ricca-************” “il quadro di Morris nasconde tante figure-pentacolo”

    Andiamo da Susan Leggiamo la poesia usando gli appunti

    ora andiamo a dormire fino a quando non e buio, ora ci incamminiamo a casa di Morris
    arrampichiamoci dalla palma, prendiamo il libro alla dx usciamo

    torniamo a casa mangiamo beviamo
    torniamo a dormire fino al mattino

    Andiamo da Susan, parliamoci ed avremo accesso in un altro luogo

    Andiamo alle rovine – usiamo la pala sul cumolo di terra – usiamo la macchina fotografica

    torniamo da Susan gli mostriamo la foto e ci dirà il meccanismo “girare la pietra”

    torniamo alle rovine ruotiamo la pietra il passaggio segreto si aprira entriamo
    ci ritroveremo a testa in giù, usare il coltello sulla corda
    entriamo dentro la stanza, mah ci butteranno fuori per detenzione di armi, posiamo il coltello ed entriamo ( La dinamite? ) parlare con il gran sacerdote.
    1 Ho sentito parlare della vostra setta, ma temo di essere piuttosto ignorante in materia.
    2 Sono stato incaricato di trovare la “Maschera d’Oro” e portarla a Londra, al British Museum.
    3 Non è per sete di denaro che voglio quella maschera. Voglio solo che il mondo intero ……….
    Devi comporre sul tavolo la parola vita
    Comporre la parola ANKH con le pietre sopra il tavolo, ed’ora entriamo sulla statua di sekmet.
    Andare a SX cliccare “la possente dalla forza devastatrice” “testa di falco/lupo”
    Andare diritto “guardiano sorgenti del nilo” “Quello col piatto in testa”
    Diritto->diritto “nascite” “quella con le scale in testa”
    Dx->Usiamo il medaglione sulla porta, la porta si aprira
    Abbiamo la maschera d’oro, usciamo mettiamo la finta maschera sopra la pietra
    Torniamo all’ albergo sorpresa delle sorprese hanno rapito Susan “vogliono la Maschera d’oro sopra la pietra ( mmm, penso di averlo già fatto, messo fac-simile sopra la pietra )”
    Ok, andiamo da Morris parliamoci “lui non sa niente ( che prof )”
    Andiamo dal tizio che mi ha rotto per le sue risposte “ non ho voglia di giocare con te “ grazie ad’amici sono venuto a conoscenza che può essere utile, dopo varie partite alla piramide “Mai giocato, rimembro mah non ci ho mai capito una mazza” ci dirà di parlare con il gran sacerdote
    Torniamo alle rovine, parliamo con il gran sacerdote è verremo ha conoscenza che il nostro beneamino ( per dire ) prof Morris è uno….. della setta di sekmet ed’è lui l’artefice del rapimento.
    Andiamo a casa aspettiamo buio “dormiamo fino a buio”
    Andiamo a casa di Morris saliamo x la palma “come abbiamo fatto in precedenza” andiamo a creare il pentacolo “hai già la risposta sul scrapbook”
    Salviamo Susan
    Fine Alf Jonathan e la Maschera d’Oro

    P.S.: Ci sono più di una soluzione per oggetti non utilizzati, stanze inesplorate, …. .

  9. Ivan Venturi

    31/07/2012 - 12:02
    9

    Grazie Flin76 per la soluzione da parte di tutti i lettori!
    Saludos!

  10. Flin76

    01/08/2012 - 00:57
    10

    Ribadisco, se puoi fixare questo problema della scelta da facile a difficile?
    Grazie

  11. Ivan Venturi

    01/08/2012 - 08:26
    11

    No, non è possibile. I codici sorgenti sono irreperibili. Sorry!

  12. Flin76

    23/09/2012 - 17:39
    12

    Ho iniziato Alf Jonathan 2 é sono arrivato ad un certo punto del gioco che richiede un file “VBC.dll” che io non trovo da nessuna parte.
    Grazie

  13. Ivan Venturi

    24/09/2012 - 08:40
    13

    Purtroppo non lo so, è software di cui ho perso sorgenti e tutto il resto!

  14. Flin76

    24/09/2012 - 14:16
    14

    Risolto, l’ho trovato in nefertiti “vbc97.dll” rinominato in “vbc.dll”

  15. Flin76

    24/09/2012 - 17:22
    15

    Il file va copiato nella cartella “Windows\system\” fermo alla 5 sinfonia di beethoven

  16. Ivan Venturi

    24/09/2012 - 17:52
    16

    Grazie da parte di tutti i lettori per le info, Flin76!

  17. Flin76

    27/09/2012 - 15:36
    17

    Puoi darmi una lezione di piano, per suonare la melodia “5 sinfonia di beethoven” in Alf Jonathan ed il castello di Valcroix?
    Perché io non la so

  18. Ivan Venturi

    27/09/2012 - 15:52
    18

    …non sono in grado di dirti le note… ma è una delle più famose in assoluto! TA-TA-TA-TAAAAAN… TA-TA-TA-TAAAAANNN… consiglio bella&facile ricerca su web!
    Saludos!

  19. Flin76

    30/09/2012 - 16:30
    19

    Finita anche la seconda avventura di Alf Jonathan e il castello dei valcroix, quando ho più tempo scrivo la soluzione

  20. Flin76

    01/10/2012 - 15:02
    20

    SOLUZIONE ALF JONATHAN E IL CASTELLO DEI VALCROIX
    Inanzitutto dovete fidarvi di questa soluzione, perché i numeri che leggerete non sono frutto della mia pazzia/fortuna, solo dallo scapbook, che tralasciero vista l’enormita dello scritto.
    Allora prima di suonare il campanello apriamo la cassetta delle lettere e prendiamo la lettera, andiamo alla nostra destra, prendiamo il pezzo della struttura che non é saldato bene, continuate ad andare verso destra fino al fossato clickare per saltare il fossato, raccogliamo il pezzo di legno continuate per la destra fino a ritrovarvi davanti al portone.
    Suoniamo il campanello, faremo conoscenza di Gustav Bonancour, entriamo andiamo alla sala ricevimenti, apriamo lo scudo rosso cosi avremo la chiave “Aria” , andiamo per la destra usiamo il bastone sulla croce templare “3 dalla sx “, continuate per la dx facciamo conoscenza di Roxane Valcroix “si può trovare dappertutto, nel mio caso l’ho trovata qui”, parliamoci di tutto, dopo usiamo il distributore di cibo, prendiamo:
    – Il pollo allo spiedo “Alimento per la pianta”
    – Bibita Gassata “Per farla fuori”
    – Popcorn “Dare alla pianta”
    Continuate per la destra spingere la lasagna alla destra della stanza, si aprira un passaggio, entriamoci, usiamo il paletto di metallo sulle tre sporgenze, raccogliamo la seconda “Chiave Terra”, usciamo, continuate per la destra fino ad’uscire dalla stanza.
    Stanza degli ospiti, raccogliamo le lenzuola e la pipa, diamo da mangiare alla pianta “diamo i popcorn” guardiamo quello che rigurdita, prendiamo la chiave “Fuoco” diamo la bibita gassata per accoppare la pianta, cerchiamo Roxane, dopo averla trovata gli daremo la pipa, dopo usciamo in giardino.
    Ricontrolliamo la cassetta delle lettere, prendiamo il “Depliant”, andiamo verso sinistra al primo marchingegno deporre la chiave Aria continuate per la destra parliamo con Madame Bertrand, di tutto, continuate fino al marchingegno, infilate la chiave “Fuoco”, continuate per la sinistra, saltate il fossato per prendere il teschio continuate per la sinistra risaltate il fossato andate sempre a sinistra fino al marchingegno e infilare la chiave “Terra”, continuate per la sinistra fino al portone, entrare nel castello.
    Sala ricevimenti, andiamo diritto o giù, diamo a Roxane il Teschio più il Depliant, per darvi la bambola, che contiene l’ultima chiave “Acqua”, controlliamo le informazioni:
    Il conte suonava all’organo la Quinta di Beethoven
    Madame Bertrand è strana
    Madame Bertrand ha qualcosa a che fare con dei talismani particolari
    Libro dei mostri “si trova nello studio”
    Andiamo nello studio per prendere il libro dei mostri, torniamo nella sala ricevimenti, suoniamo la Quinta di Beethoven all’organo:
    Utilizziamo la tastiera da Dx “3 Là – 1 Fà – 3 Sol – 1 Mì”, si illuminera la mattonella, usciamo per il giardino, sempre a destra fino da Madame Bertrand, parliamoci:
    Mi stavo chiedendo… Chi è quell’uomo in armatura….
    Un templare, eh? Fantastico…..
    I guardiani del tempio, eh? Non vorrei dire un’eresia, ma credo ……
    Beh, é stato un piacere parlare
    Ci farà dono di un talismano “Talismano dell’agilità”
    Andiamo a destra fino al marchingegno per deporre l’ultima chiave.
    Entriamo dentro al castello destinazione Studio del Conte prendiamo il libro dei mostri, apriamolo il libro contiene un libricino “Libro dei templari”, ritorniamo da “Madame Bertrand”, parliamoci:
    Mi sono documentato sa
    La “vendetta del tempio”,….
    Beh, ora devo proprio……
    Secondo talismano “Talismano della forza”, ritorniamo dentro al castello destinazione sala ricevimenti, andiamo a destra poi per il passaggio segreto é prendiamo la pietra sulla destra, usciamo per andare diritto/giù fino a calpestare la mattonella illuminata, si aprirà l’ultimo passaggio segreto, entriamo andiamo sulla destra raccogliamo i fogli più la chiave, controlliamo i fogli.
    Usciamo é torniamo nell’altro passaggio segreto posiamo la pietra, usiamo la chiave nella nicchia, per prendere l’ampolla”S-Verde”, apriamo il foglio che parla di smerarlo, versiamoci l’ampolla.
    Andiamo da Madame Bertrand
    Leggendo la storia dei cavallieri …..
    Si riferisce al Bafometto….
    Certo sono …..
    Dunque… il Numero templare è il 13 ..Dante…….
    Ehi.. Non sente…….
    Abbiamo l’ultimo talismano “Talismano Misterioso”
    Torniamo dentro al passaggio, prendiamo “la sfera di cristallo-Barretta di zolfo-Boccetta arsenico-Freccia-Elmo-Anello in legno-Collana-Guanto d’armatura-Monete-Due sfere di cristallo”, andate alla sinistra aprire la porta, entriamoci:
    “PRIUMUS IMPERATOR” comporre la parola “AUGUSTUS”
    “PREMI LA GUIDA E TI TROVERAI NELL’ORO” premi SATURNO “pianeta con anello”
    “TOCCA LE DUE ESSENZE DEL LAPIS…..” premi i due pesci con piccole onde
    “LIBERA LA PIETRA DALLA MANO D’ACCIAIO” “2 mosse” (Gioco della paletta)
    “RENDIMI LA FIGURA GEOMETRICA…..” “Anello in legno”
    “IL GEMELLO RENDA AL GEMELLO…” Elmo-Collana-Guanto
    “DEPONI SUI GIUSTI CONDOTTI …….” Due sfere di cristallo sul H Una sfera sulla O “H2O”
    “DAL MIO ELEMENTO SCATURISCE…” Metti lo zolfo nella bacinella
    “LA POTENZA DELLA MIA SAGGEZZA…” Monete, spostare l’ape al centro
    “SEGUI LE ORME DEI SUONI..” Da sx 2-7-6-4-5-2
    “VERSA L’ACQUA DELLA MORTE” Versare l’Arsenico
    “LA FRECCIA VADA A CHI NE FU COLPITO” Usare la freccia su Centauro
    Raccogli tutti i frammenti
    Usciamo é ci dirigiamo nel lato dell’angelo e del demone
    Sotto all’angelo premiamo: 2-4-8
    Sotto al demone premiamo: 1-3-9
    Con il bastone clickiamo il 27 sopra la porta.
    Entriamo é sentiremo le urla del conte, guardiamo nel fossato è tiriamo fuori il conte azionamo la leva, usciamo dalla stanza andiamo alla sx diamo i frammenti al conte.
    Alla sala astrale, o stai fermo oppure fai qualcosa
    Ciao

  21. Ivan Venturi

    01/10/2012 - 15:50
    21

    GRANDE FLIN76!

Leave a Reply

No trackbacks yet.

Posts with similar tags

No post with similar tags yet.

Posts in similar categories

Nel 1987 ho fatto il primo videogioco della Simulmondo, prima software house italiana. Da allora ne ho fatti altre migliaia.
Dalla fine del millennio scorso faccio videogiochi educativi ed ora anche simulatori di guida e avventure di inquisitori medievali.
Poi nel 2003 ho fondato Koala Games, ora diventatata TIconBLU. E mi occupo di un bel po' di altre cose videoludiche varie.
E...VIVA I VIDEOGIOCHI ITALIANI!