Appunti e memorie di Ivan Venturi

Fare Videogiochi

 

Scritto daIvan Venturi il 24/04/2012 in Giochi Colors con 21 Commenti


Ed ecco un’altra avventura di Colors – Arti Multimediali: ALF JONATHAN, sviluppata a suo tempo per Mondadori Informatica, pubblicata la prima volta in edizione spagnola dalla consociata della casa editrice, se non ricordo male. Anno 1997. Praticamente inedita in Italia per il grande pubblico. Quindi una primizia assoluta…

Continua a leggere »

Bookmark and Share

Scritto daLuca Papale il 23/04/2012 in indie, Interviste con 5 Commenti


 

Continua il nostro ciclo di interviste agli sviluppatori di videogiochi italiani. Stavolta è il turno di Roberto Mangiafico, per Bad Seed Entertainment.

 

A voi l’intervista…

 

Continua a leggere »

Bookmark and Share

Scritto daIvan Venturi il 22/04/2012 in Giochi Colors con 11 Commenti


Cari tutti, eccomi a postare un link a una primizia: un’altra avventura di Colors, datata 1998 (o 1997? boh).

Pubblicata da ADMedia, vede le gesta del buon Theo Mavik che, durante i suoi sogni, si ritrova a vivere quest’avventura nella Cnosso del Monitauro…

Continua a leggere »

Bookmark and Share

Scritto daIvan Venturi il 16/04/2012 in Giochi Colors con Nessun commento


Ciao a tutti!

Grazie a Nicola, lettore del blog e retrogamer, ecco di seguito la soluzione del videogioco Atlantide, prodotto da Colors e pubblicato a metà anni ’90 da ADMedia.

Saludos!

Continua a leggere »

Bookmark and Share

Scritto daLuca Papale il 12/04/2012 in arcade, indie, Interviste, svilupparty con Nessun commento


Dopo Luca Antonini di Officina Indie, Fare Videogiochi è lieta di presentarvi Domiziana Suprani di Studio Evil!

Senza ulteriori preamboli, passo subito la parola alla nostra referente…

Continua a leggere »

Nel 1987 ho fatto il primo videogioco della Simulmondo, prima software house italiana. Da allora ne ho fatti altre migliaia.
Dalla fine del millennio scorso faccio videogiochi educativi ed ora anche simulatori di guida e avventure di inquisitori medievali.
Poi nel 2003 ho fondato Koala Games, ora diventatata TIconBLU. E mi occupo di un bel po' di altre cose videoludiche varie.
E...VIVA I VIDEOGIOCHI ITALIANI!