Appunti e memorie di Ivan Venturi

Fare Videogiochi

 
 

Scritto da admin il 18/03/2009 in archivio videoludico, bologna, cineteca, dresseno con Nessun commento


A tutti i retrogamers volonterosi!
E’ nato a Bologna l’Archivio Videoludico, che conta per ora circa 820 titoli (destinati a crescere esponenzialmente, visto l’accordo raggiunto coi publisher che forniranno sistematicamente tutte le produzioni) per le consolle vecchie & nuove. Dal’Atari VCS 2600 in poi. Manca ancora una sezione dedicata ai coin-op (argh) e agli homecomputer 8 bit (ARGH!), oltre a una doverosa -ritengo- sezione per gli IndieGames, fenomeno importantissimo negli utlimi anni.
L’archivio è nato dall’iniziativa di un bravissimo ragazzo della Cineteca, Andrea Dresseno.
Invito tutti a sostenere l’iniziativa, fornendo materiali, informazioni, spunti e passione per il videogioco che fu, che è e che sarà.
http://www.cinetecadibologna.it/archivi/videoludico
e soprattutto per dare il giusto ruolo agli Home Computer e ai VIDEOGIOCHI ITALIANI!!!

NESSUN ARTICOLO DISPONIBILE

Leave a Reply

No trackbacks yet.

Posts with similar tags

No post with similar tags yet.

Posts in similar categories

Nel 1987 ho fatto il primo videogioco della Simulmondo, prima software house italiana. Da allora ne ho fatti altre migliaia.
Dalla fine del millennio scorso faccio videogiochi educativi ed ora anche simulatori di guida e avventure di inquisitori medievali.
Poi nel 2003 ho fondato Koala Games, ora diventatata TIconBLU. E mi occupo di un bel po' di altre cose videoludiche varie.
E...VIVA I VIDEOGIOCHI ITALIANI!