Appunti e memorie di Ivan Venturi

Fare Videogiochi

 

Scritto da Ivan Venturi il 08/10/2012 in Senza categoria con Nessun commento


Segnalo a lorsignori e lorsignore il seminario gratuito che terrò
il 22 ottobre 2012 a Bologna!
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

BOTTEGA FINZIONI AREA VIDEOGIOCHI – CORSO 2013

 “IDEARE, SCRIVERE E PRODURRE VIDEOGIOCHI”

SEMINARIO GRATUITO – A cura di Ivan Venturi

Lunedì 22 ottobre 2012 – ore 14:30 – 18:30

Presso Istituto Aldini Valeriani / Sirani, v. Bassanelli 9 – Bologna

Obiettivo del seminario è fornire ai partecipanti una visione concreta di quello che significa ideare, scrivere la sceneggiatura e partecipare alla produzione di un videogioco in Italia. Un’unica lezione frontale per comprendere anche lo sviluppo del corso 2013 dell’area VIDEOGIOCHI della Bottega Finzioni.

Partendo da casi reali, cioè videogiochi scritti e prodotti da Venturi (in primis il videogioco di Nicolas Eymerich, Inquisitore www.eymerich.it; alcuni dei serious games realizzati negli ultimi anni; app realizzate nel 2012, ecc) verrà raccontato come essi sono nati come idea, poi sviluppati come progetto, documenti di design, budget previsionali e BP, sceneggiatura, fino alla produzione vera e propria.

Ai partecipanti verranno mostrati e spiegati i documenti, piani di costo, bozzetti e progetti originali delle varie fasi di sviluppo dei progetti, compresa quella della promo comunicazione, anche e soprattutto attraverso i canali digitali (SEO, Facebook ecc).

Verrà fatta una panoramica dei diversi processi produttivi a seconda del tipo di videogioco e delle possibilità di impresa riguardanti i videogiochi, sia come fornitura di servizio B2B, sia come produzione rivolta agli utenti finali.

A seconda dei curricula dei partecipanti, il seminario potrà avere un taglio più teorico, o tecnico, o pratico “d’impresa”.

 

Per iscrizione o informazioni:

Ivan Venturi, c/o TIconBLU, 051/556665, ivan@ticonblu.it

Beatrice Renzi, c/o Bottega Finzioni, 331/4345624, info@bottegafinzioni.it

Come raggiungere l’ist. Aldini Valeriani / Sirani

In autobus, in treno: dalla stazione FFSS: prendere l’autobus n. 27, scendere alla fermata ‘Aldini Valeriani’

In auto: uscire all’uscita n. 6 della Tangenziale di Bologna, direzione nord (ampio parcheggio gratuito)

Scritto da Ivan Venturi il 06/10/2012 in Senza categoria con Nessun commento


 

E quindi, rieccoci qua. Sono due mesi che non posto (male, Ivan!), ma il periodo è stato a dir poco indaffarato.

Il 16 novembre 2012 esce in Italia Nicolas Eymerich, Inquisitor – Capitolo I “Inquisitore”, Prima Edizione. Mica male come lunghezza del titolo, eh?

Sarà corretto a livello marketing? sarà adatto a essere sintetizzato nelle recensioni? Sarà immediatamente fruibile? Sarà affascinante?

CHISSENEFREGA (risposta tecnica)

Quello è il titolo, e così è.

Ma non credete che sia del tutto vero. Impossibile dire che la serenità è totale. Tutt’altro. Tante tante cose in ballo. Progetto enorme. Tante risorse coinvolte. Siamo decisamente in corsa.

E Eymerich è il progetto più grosso che io abbia mai ideato, o scritto, o prodotto. Più di qualsiasi altro videogioco di Simulmondo, di Colors, o di altre case editrici per le quali ho lavorato.

Ebbene sì, rieccoci qui. Dopo VENT’ANNI!!! Vent’anni sono passati da quando uscirono Dylan Dog e Diabolik in edicola. Vent’anni che sono stato lontano dal settore ‘VIDEOGIOCHI’ normalmente inteso.

E ora rieccoci qui. Che vi devo dire. Lo ammetto. Un po’ di strizza ce l’ho. Certo, i calcoli, le azioni commerciali, le pianificazioni, i budget, la promocomunicazione eccetera, tutto ben ragionato, tutto ben (speriamo) effettuato. Strategia consapevole e in svolgimento, che si sta concretizzando secondo piani degni di una setta templare.

Ma la strizza è tanta, ragazzuoli. Quando è il fine settimana, e si è fuori dalle mura dense di attività dell’ufficio, mi trovo a combattere con il contro-pensiero. Cioè a cercare di ricavare minuti, decine di minuti liberi dal pensiero -continuo- dell’Inquisitore, del progetto, dell’impresa che rappresenta. Delle mille cose da fare, delle tante persone coinvolte.

Inshalla, mi vien da dire, come dicono i musulmani per dire ‘sarà come Dio vorrà‘. Ma non sono musulmano, nè tantomeno cattolico, per quanto il protagonista del mio progetto sia un cattolico (a dir poco) integralista.

Ma non è vero. Con la testa sono sempre sempre sempre sul pezzo. Non c’è un minuto senza di esso, almeno in un angolo della mia mente. E mi rendo conto che è del tutto secondario, dal momento che questa strizza, questo calo di serenità non incide sulla lucidità del lavoro (almeno così sembra). Quindi così è. L’unica cosa che conta, ora, è l’INQUISITORE.

Saludos!

ps: ovviamente www.eymerich.it

Scritto da Ivan Venturi il 30/07/2012 in Senza categoria con Nessun commento


Ecco la soluzione di un altro gioco di Colors Srl: Dedalus!

…da parte del ns appassionato lettore Teddy Bio Veli. Copio & incollo!

Ciao!

 

- – - – -

DEDALUS  SOLUZIONE

premessa  le soluzioni  dei vari enigmi sono sparse  dovrete  conoscere il sentiero  anzi i snetieri  del

labirinto per capire a quale corrisponde la soluzione il solo modo e esplorare il labirinto  . senza scrivere andate a destra

andate a sintra fermi .il gusto del gioco e l avventura e che cosè l avventura senza esplorazzione  i giochi sono

fatti per divertirsi e questo prima di finirlo mi e stato tolto per anni  quindi lo goduto a pieno divertendomi un mondo

 

APERTE 1 VITROVATE NELLA VOSTRA AMATA SOFITTA CON I VOSTRI LIBRI CHE VI PERMETTONO

DI VIAGGIARE NEL TEMPO E NELLO SPAZZIO LEGGENDOLI    ANDATE ALLA LIBRERIA E NATURALMENTE LEGGETE

FATTO QUESTO VERRETE CATAPULTATI A CRETA  PER LA PRECISIONE HAI TEMPI DEL RE MINOSSE

QUI SENTIRETE UNA BELLISSIMA PRINCIPESSA EGIZIA ANKESAMON  PIANGERE  TRISTEMENTE  PARLERETE CON LEI

FATE ATTENZIONE ALLE SUE PAROLE SPECIE QUANDO PARLA DEL VOLO   .

VERRETE POI ARRESTATI DALLE GUARDIE  DI  MINOSSE  CHE VESTITI STRANI  DICONO DI LEOPOLD

CERTO  E VOI CON QUEL COSTUME   VABE  hahhahah .

ASCOLTATE CON ATTENZIONE QUELLO CHE MINOSSE VI DICE   PRIMA DI SCARAVENTARVI NEL LABIRINTO

SOLO I SIMBOLI DELLA SISTRUZZIONE DELLA CONSERVAZIONE E DELLA RIGENERAZIONE POTRANNO SALVARVI .  DETTO QUESTO VERRETE

GETTATi NEL POZZO CHE VI  CATAPULTERA NEL lABIRINTO UN LUOGO  INSIDIOSO  .

NELLA PRIMA CAMERA IN CUI SIETE SPOLVERATE IL TESCHIO  E PRENDETELO E PARLATE CON LUI SCOPRIRETE CHE SI TRATTA DI UNO

STREGONE MATRIS  LUI E UNA VITTIMA DEL MINOTAURO  ASCOLTATELO BENE POI USCITE .

PARTE 2  ora siete in  una seconda stanza prima di avanzare salvate in questo punto  ma prima raccogliete la spada il pezzo di papiro il sassolino ,

adesso provate una stanza alla volta se avete salvato   cosi non dovrete tornare   sempre indietro  cercate una stanza vuota si trova a destra

sualla destra di questa stanza vuota  vedrete che  il segnetto quadrato del puntatore del maus diventa  attivo dovrete spolverare

e poi spingere si aprira un passaggio entrate  i terra ce 1 scheletro   . prendete tutto quello che ha la lampada il martello la sega
non dimenticate nulla osservate bene nel inventario  e guardate con attenzione tutti gli ogetti servono per proseguire .

e guardate sempre ogni cosa   SEMPRE

ora potete uscire   nel caso incontraste il minotauro ora come ora fuggite e il piu infretta posibile pena ricominciare da capo .cliccate subito su fuggi .

vi do un altro consiglio le stanze del labirinto con i loro percorsi sono un po insidiose quindi salvate spesso e ricordate bene i percorsi

vi do un po di aiuto adesso esplorate ogni punto passaggio e sotto LA scala  perche proprio li ce quello che vi serve

il metodo migliore e fare un po di eslorazione  ok  se vi piace l avventura se no mettetevi il cuore in pace e solo questo
il modo per imparare i percorsi .

punti momentanei da evitare   se entrate in una stanza  con un fascio di luce circolare  bianca uscite pena  ricominciare d capo

la stanza e una trappola adesso.  se vi torovate  di fronte un altare egizio non toccate l ushapti blu sul altare   altrimenti

sarete percossi da una scarica di energia . guardatelo solo  per adesso

PARTE 3

girando nel labirinto  vi troverete una porta metallica sulla sinistra   ed  una parete piena di occhi si tratta di  ARGO

UN MOSTRO CHE VI FULMINERA SE NON RISPONDERETE BENE ALLA SUA DOMANDA CHE HE 195 FATTO . IL CALCOLO DELLE MANI DEI FIGLI DI CRONO PIU

PIU QUELLE DEI GIOVINETTI SACRIFICATI AL MINOTAURO DI CUI 1 SENZA MANO . 195

PS SALVATE SPESSO IL GIOCO E UN PO DATATO PER I PC MODERNI CHE SPESSO NEI CAMBI DI QUARI DANNO ERRORE  IL GIOCO NON HA COLPA

SONO I SISTEMI MODERNI  CHE SONO TROPPO VELOCI ANCHE RALLENTANDOLI PUO ACCADERE   IDEM PER DOSBOX QUINDI SALVATE SPESSO  I PUNTI SENZA DOVER RICOMINCIARE DA CAPO

 

aLLORA ENTRATI NELLA PORTA DI ARGO  APRITE IL PASAGGIO E VI TROVERE FUORI SU DELLE DUNE   SCAVATE NEL CERCHIO DI SABBIA CHE
SI TROVA  IN TERRA FIN CHE  NON POTRETE SALTARCI DENTRO CONTINUATE A SCAVARE . UNA VOLTA SALTATI DENTRO

SIETE DINUOVO NEL LABIRINTO

SEMPRE GIROVAGANDO  UN PAVIMENTO  VI CROLLERA SOTTO I PIEDI  QUESTO VI DICO ESATTAMENTE DOVE SI TROVA  E LA PORTA SCURA CENTRALE

E SI TROVA  PROPRIO DOVE E ARGO   LA PARETE CON GLI OCCHI SE NON VOLETE PRECIPITARE MA DOVREFETE FARLO PER FORZA DOPO USCITI  PER AVERE UN BASTONE  ANDATE

A DESTRA  SENZA CLICCARE AL CENTRO  MA DIRETTAMWNTE SULL ALTRA PORTA IL PAVIMENTO NON CROLLERA   ED ENNTRATE NELL PASAGGIO VI TROVERETE UN RUBINO DI FUOCO

AL CENTRO DELLA STANZA  NON TOCCATELO  PENA COME PER IL FASCIO DI LUCE BIANCA CHE DA QUI PROVIENE   RICOMINCIARE DA CAPO .USATE IL MARTELLO E

ROMPETE TUTTI GLI SPECCHI  FIN CHE LA LUCE DEL RUBINO NON SI SPEGNE  E USATE IL MARTELLO DI FERRO TROVATO NELLA FUCINA QUELLO D ACCIAO PER ROMPERE IL RUBINO .ECCO ADESSO QUANDO USCITE ANDATATE AL CENTRO DELLA STANZA
NIENTE PAURA SE PRECIPITATE  QUI SERVE . ARRIVATI A TERRA TROVERETE 1 BASTONE PRENDETELO . NEL CASO IN CUI  IL PAVIMENTO CROLASSE LO STESSO QUANDO ENTRATE COME VI DICO DI FARE

NON IMPORTA CE UN ALTRA STRADA PER ARRIVARE NELLA STANZA DEL RUBINO  TRANQUILLI DOVRETE SOLO GIROVAGARE UN PO E LA TROVERETE .

GIROVAGANDO TROVERETE UN LABORATORIO  QUESTO E FONDAMENTALE APRITE L ARMADIO GUARDATE E PRENDETE VELENO E ACIDO

ORA CHIUDETE L ARMADIO  E ANDATE AL TAVOLO E LEGGETE OGNI RICETTA  QUELLA PIU IMPORTANTE RIGUARDA UN MEDICAMENTO MOLTO IMPORTANTE

SENZA QUEL MEDICAMENTO  BE NON POTREMO SCONFIGGERE IL MINOTAURO . usate la lampada con  L OLIO  NORMALE NON QUELLO DENSO SERVE PER IL  RIMEDIO

ACCANTO AL ARMADIO  CE UNA STAZA APPENA ENTRATI VEDRETE CHE E PIENA DI CANDELE  USATE LA LAMPADA CON  LE CANDELE E POTRETE VEDERE AL BUIO

SE NON LO FATE MUOVERVI AL BUIO SARA DURA  LO POTETE FARE LO STESSO MA SE NON SAPETE MUOVERVI SUL PONTE DI PIETRA PRECIPITERETE   E DOVRETE RICOMINCIARE

SEMPRE GIROVAGANDO  TROVERETE LA STANZA DA LETTO DEL MINOTAURO  ROVISTATE IL SUO GIACIGLIO E TROVERETE 1 CHIAVE PRENDETLA  PRENDETE LA PELLE APPESA AL MURO   E LA CARNE NEL PIATTO

LA CHIAVE aPRE 1 PORTA CHE PORTA AD UN ISOLA L ISOLA INDICATA NEL RIMEDIO SUL TAVOLO DEI MEDICAMENTI  .

GIROVAGANDO TROVERETE  UNA BARCA  MA NON POTRETE USARLA SE NON RISOLVETE L ENIGMA  DELLA COSTRUZZIONE  MOLTO SEMPLICE

ANDATE AL MOSAICO COLORATISSIMO  CHE SI TROVA A DESTRA GUARDATELO  SISTEMATE I VARI BLOCCHI IN PROGRESSIONE DAL FASCHIAME NUDO FINO ALLA NAVE FINITA

SENTIRETE UN BEL SUONO TANDANADA  significa che adesso potete usare la barca usatela e arriverete  su una sponda dove ci sono dei fiori  raccoglieteli .

sempre girovagando  troverete 1  armadietto con delle api usate i fiori  con le api che si allontaneranno e voi potrete prendere la cera ed il miele

sempre girovagando troverete una pozza d acqua  infestata dai pirania  prendete il veleno TROVATO NEL ARMADIO  e usatelo  nel a acqua   i pirania moriranno e prendete  il pezzo di papiro

che si trova a mollo in acqua   guardate per farlo comparire   poi prendetelo TORNATE NELLA STANZA DELLE CANDELE  e prendete  e usate le candele per asciugare il pezzo
di papiro bagnato .

girovagando toverete 1 porta con il timpano e le colonne di pietra circondata da un colonnato dorico  usate la chiave per aprirla   vi troverete su di una spiaggia

in lontananza ce l isola da raggiungere  dove si trova il rimedio   descritto nel rotolo di pergamena  ricordate  ma la barca per arrivarci e inutilizabile

quindi prendete la sega ed usatela sulla palma  e ne ricaverete assi  usate il martello di legno sulla barca fin che non sara di nuovo  intera sigillatela con la cera  e

be arriverete   sul isola guardate e raccogliete FOGLIA BACCHE E MELA .  e ritornate indietro

girovagando troverete per terra il gioco della campana  usate il sassolino sulla campana   apparira il fantasma di un bambino

osservate le caselle che usa

dopo di che  prendete di nuovo il sassolino e lanciatelo ma stavolta invece di restare a guardare    prete su ritorna cliccate sul bambino e nei comandi appare la scritta

GIOCA  GIOCATE VI BASTA  USRE LE STESSE CASELLE  E WUALA  ORA LA PORTA SI APRE INVECE DI FARE I GIRI LUNGHI   POTRETE USARE LA SCORCIATOIA  .
GIROVAGANDO toverete la  FUCINA  dei metalli prendete il martello il secchio   e lo stampo   per la spada   cercate la pozza d acqua  dove avete trovato il pezzo di

papiro e riempite il secchio adesso guardate sotto le scale se riuscite a trovarle nel sotto scala  ci sono 3 cumuli  di rifuti frugateli in 1 troverete un piccone guardatelo per prenderlo  in

uno del legno in uno dei pezzi di stoviglie in metallo stagno    .adesso cercate la pozza   d acqua dei pirania   a sinistra in alto  entrate nel apertura  e troverete una vena di rame grezzzo

guardatela e poi usate il piccone per estrarla e prenderla  .  tornate alla fucina  usate il rame e lo stagno con la fucina  mettete il legno sotto  di essa il fuoco si alzera

sciogliendo tutto mettete lo stanpo   della spada sotto la canaletta    aprite tutte e 2  le vasche poi aprite il canale  dello stampo   cosi  la spada viene fatta

automaticamente  senza doversi allontanare ogni volta .  ecco la spada  il simbolo della distruzzione

ora ricordate la stanza con la luce bianca  bene ora che il rubino e distrutto potete entrare senza pericolo  dovete cercare la statua di icaro usate il martello per   prenderle le ali  cercate

andate  e cercate la porta dove si va  sul isola del medicamento vedrete che sul pavimento vicino ad essa ce una piastrella che si muove usate il bastone per muoverla ed

avrete il 3 pezzo di papiro ora . girovagando nel labirinto  troverete in una sala  per terra lo scudo prendetelo .trovate la stanza della luce bianca andate vicino al bordo e volate  cosi facendo raggiungerete ankesenamon

parlate con lei molte volte  otterete  la polvere rosa per benedire la spada e  renderla pronta al uso  poi  usate lo scudo con il tempietto alla destra in ankesenamon con lo scudo ed ecco il simbolo della conservazione

parlando con ankesenamon avrete il pestello  d oro  magico  spingete il tempietto usandolo poi dopo come scala   cliccate sul cerchio nel sofitto da dove siete entrati  tornate nel labirinto  usate il pestello nel laboratorio con la foglia nel recipente a destra e la bottiglia bianca accanto che contiene olio  DENSO ECCO IL SIMBOLO

DELLA RIGENERAZIONE   TORNATE DA ANKESENAMON   E PARLATE CON LEI MOLTO  VI DARA UNA POLVERE SPECILE DA USARE CON LA POZZA D ACQUA DOVE C ERANO I PIRANIA

ED IMMERGENDO LA SPADA AVRETE I SIMBOLO DELLA DISTRUZIONE .PARALATE  ANCORA CON LEI ED AVRETE IL   COFANETTO PER PRENDERE L USHAPTI BLU   TORNATE AL LABIRINTO USATELO

PER PRENDERE L USAHAPTI ED AVRETE TUTTI E 4 I PAPIRI TORNATE DA ANKESENAMON E SCOPRIRETE COSI CHE IL SACERDOTE LO STESSO CHE HA TENTATO DI AVVELENARE  NEFERTITI

VOLEVA UCCIDERE  ANKESENAMON per liberarsi di una scomoda minaccia al  controllo del potere  I 4 FRAMMENTI SON UNA LETTERA INVIATA A MINOSSE CHE DESCRIVE UNA STREGA  CIOE ANKESENAMON  CHE NON LO E   . INGANNO SVELATO IN PIU ANKESENAMON

CI DICE CHE FORSE POSSIAMO PARALARE AL MINOTAURO   PERCHE NON PROVARE      IN CAMERA DI ANKESENAMON    APRITE LO SCRIGNO  che a sinistra e prendete la collana di
perle che userete una volta sconfitto il minotauro per uscire come filo d arianna

andate al labirinto  usate la carne cruda con il fuoco   aspettate il minotauro o girovagate  e parlategli o affrontatelo finito  il gioco uscite dal labirinto   ankesenamon e salva

godiamoci la perla di leopold snunz  fine ciao .

 

 

Scritto da Ivan Venturi il 20/07/2012 in Senza categoria con Nessun commento


A cura di Teddy – Bio Veli… che si scusa per la forma un po’ imperfetta! Ma la filologia vuole il suo tributo, quindi eccola qui pubblicata tale e quale è stata ricevuta!

Saludos!

 

SOLUZIONE NEFERTITI

AUTORE TEDDY BIOVELI

PARTE 1

SIAMO NELLA STANZA  DI PIETRA PARLIAMO CON IL MANU BIANCO

ASCOLTATE BENE QUELLO CHE DICE PRENDETE  IL FIORE ED IL LIBRO CHE SONO NELLA STANZA   DOPO DI CHE

SBIRCIATE SE VOLETE DALLA FESSURA O PURE ENTRATE DIRETTAMENTE  .ATTENTI DATE SUBITO IL FIORE A NEFERTITI  ALTRIMENTI

PER PAURA SE PARLERETE SUBITO CON LEI SENZA DARGLIELO  NEFERTITI CHIAMERA LE SUE GUARDIE  E DOVRETE INIZZIARE DA CAPO .

PREMESSA  FATE ATTENZIONE AGLI INDIZZI  SE NON SAPETE USARLI CORRETE IL RISCHIO DI IMPAZZIRE   E DI ESAURIRE IL TEMPO CHE E LIMITATO

PER RISOLVERE IL GIOCO ANCHE SE NON SEMBRA 10 GIORNI VOLANO   . GLI INDIZZI VANNO USATI IN QUESTO MODO QUANDO OSSERVATE QUALCOSA

O PARLATE CON QUALCUNO CONTROLLATE LA LISTA  DEGLI INDIZI  PERCHE DOVRETE USARE ANCHE QUELLI PER PARLARE   E RISOLVERE IL GIOCO

SONO COME DEI ROTOI DI PAPIRO CHIUSI CHE SI APRONO QUANDO VENGONO  MESSI SUI PERSONAGGI E SUGLI OGETTI  .PER USARLI CLICCATECI SOPRA E TRASCINATELI
SUL OGETTO  O LA PERSONA DI CUI VOLETE PARLARE DI  QUEL ARGOMENTO  . QUANDO IL ROTOLO DA CHIUSO  CILINDRO SI APRIRA  STENDENDOSI
VUL DIRE CHE FUNZIONA SE RESTA CHIUSO  NO POSIZZIONATELO CON CURA  SULLA PERSONA O L OGETTO E FUNZIONERA A DOVERE CHIUSA PREMESSA.

DOPO AVER PARLATO CON NEFERTI   PRENDETE I COSMETICI   SUL SUO TAVOLINO    ESAMINATELI    PRENDETE I VESTITI SUL SUO LETTO
IL GIOIELLO SUL SUO CUSCINO ANDATE VERSO LA SUA CASSAPANCA APRITELA PRENDETE LO STILETTO E LA LETTERA D AMORE SCRITTA PER

LEI DAL FARAONE

ANDATE A SINISTRA VERSO IL SUO BAGNO PRENDETE IL TINO ED I SALI DA BAGNO  NATURALMENTE RIEMPITE IL TINO   .

DOPO DI CHE USCITE DAL BAGNO  E ANDATE   ALLA DESTRA  DI NEFERTI ENTRATE IN UN ALTRA STANZA GUARDATE IL GATTO HAMON MUN

IL GATTO MATTACHIONE DI NEFERTITI  POI TORNATE DA NEFERTITI E PARLATE  DEL GATTO SPORCO RICORENDO ALLA LISTA INDIZZI  RICORDATE

POI RITORNATE DAL GATTO E VEDRETE CHE E HAI ME E DECEDUTO RICORDATE DI GUARDARLO ALTRIMENTI NON COMPARIRA NEGLI INDIZZI
IL GATTO E MORTO . VA FATTO CON TUTTO  GUARDATE  SEMPREEEEEEE

A QUESTO PUNTO . FATE COME VI HA DETTO NEFERTITI  ANDATE  A CERCARE LO SCRIBA HACLA

 

PARTE 2

ORA VI SI APRE TUTTA LA PIANTA DELLA CITTA    ANDATE DA ATLACA VEDRETE  E LA CASA AL CENTRO L UNICA CHE SI ATTIVA  CE ANCHE IL TEMPIO

MA HA VOI INTERESSA SOLO LA CASA PER ADESSO  CLICCATECI SU E TROVERETE LO SCRIBA CON IL SUO COPRICAPO IMMERSO  NEI SUOI STUDI

CHIAMATELO E PARLATE CON LUI  .

FINITA LA DISCUSSIONE ANDATE ALLA LISTA INDIZZI E  PRENDETE L INDIZIO IL GATTO E SPORCO DI COSPETICI

ATLACA VI CHIEDERA DI   PRENDERE UN COSMETICO  PER ESAMINARLO    DATEGLI IL COSMETICO CHE AVETE GIA  RACCOLTO

COSI NON DOVETE TORNARE INDIETRO VISTO   ATLA SCOPRE CHE SI TRATTA DI UN VELENO CHE VIENE ASSORBITO TRAMITE LA PELLE

E SOLO I SAPIENTI ED I SOMMI SACERDOTI CONOSCONO ED USANO TALE SOSTANZA .FINITA LA DISCUSSIONE ALLA  SINISTRA DI ATLCA CE IL LIBRO

DEI MORTI  PRENDETELO  ATLA VI DIRA CHE SE LO VOLETE DOVETE   PORTARGLI UN PO DI PAPIRO BIANCO RICORDATE

 

COSI  USCITE ANDATE  NEI CAMPI DI GRANO  ANZI DI PAPIRO   QUELLI CHE NELLA MAPPA SONO GIALLI PARLATE CON TUTTI I PRESENTI

DOPO DI CHE AIUTATELI  DOVE DICE AIUTO SE NON FUNZIONA RIPROVATE  DOPO  AVER PARLATO   CON QUALCUNO AL MERCATO

DOPO AVER SUDATO  COME UN PINGUINO HAI TROPICI  AVRETE IL VOSTRO STELO DI PAPIRO  ANDATE AL MERCATO E DATELO AL MERCANTE CON
IL COPRICAPO BIANCO CHE VI DARA   IL PAPIRO E FINALMENTE POTRETE ANDARE DA ATLCA  E PRENDERE IL LIBRO DEI MORTI

PARTE 3 ANDATE DAL SACERDOTE   ANCHE SE PARLARE CON LUI NON E NECESSARIO NON DATEGLI NEANCHE  UN OGETTO ALTRIMENTI DOVRETE RICOMINCIARE DA CAPO  MA USANDO L INDIZIO  NEFERTITI AVVELENATA

SCOPRIRETE CHE E LUI IL MANDANTE   DEL TENTATO OMICIDIO DI NEFERTI  PERCHE  LEI ED IL FARAONE AKENATON  SONO GLI
ADORATORI DEL DIO UNICO ATON  CHE RESPINGE TUTTI GLI ALTRI . RICORDATE ATLCA COSA VI A DETTO NELLA DISCUSSIONE

HA PARLATO DI   3 POSTI IL PRIMO LA TOMBA DEL ARCHITETTO  LA 2  IL TEMPIO DOVE SIETE ORA IL 3 LA TOMBA DEL ARCHITETTO

COSA DOVETE FARE .PRENDETE IL LIBRO DAGLI OGETTI USATELO SUL TEMPIO DOVE SI TROVA IL SACERDOTE  ED AVRETE  LA PRIMA PARTE DELLA CERIMONIA DEI SOGNI

ADESSO NON DOVETE PIU VENIRE QUI .

ADESSO RICORDATE COSA VI HA DETTO ATLCA LA TOMBA DEL ARCHITETTO SI TROVA   FUORI CITTA  ANDATE ALLA MAPPA USCENDO LA QUANDRO DOVE
VI TROVATE  E ANDATE IN ALTO A SINISTRA   VERSO IL BUIO  DOVE E IL MARGINE  CLICCATE E SARETE ALLA TOMBA

DEL ARCHITETTO .SE E GIORNO DOVETE ASPETTARE CHE LA PIANGENTE VADA VIA  IL MODO PIU VELOCE E QUESTO  ANDATE DA LEI E CLICCATE SU
ASPETTA E LEI ANDRA VIA

PRENDETE IL BASTONE CHE SI TROVA FUORI DALLA TOMBA E SPINGETE  LA PORTA  SENZA BASTONE  BASTA SPINGERLA FIN CHE NON POTETE ENTRARE

 

PARTE 4 UNA VOLTA NELLA TOMBA USATE IL LIBRO SUI GEROGLIFICI DOVE SI TROVA LA MUMMIA IL MURO  SUL SARCOFAGO E AVETE LA SECONDA PARTE DELLA CERIMONIA DEI SOGNI

APRITE IL SARCOFAGO CON IL BASTONE  E PRENDETE IL PIOLO  CHE E SULLA MUMMIA

DOPO DI CHE ANDATE VERSO  LO SCAFFALE  CON COPPE  E PIATTI E ROVISTATE TROVERETE UN USHAPTI PRENDETLO

ADESSO  ANDATE ALLA MAPPA  E CLICCATE SUL OMBRA DELLA PIRAMIDE  NON POTRETE ENTRARE

PERCHE NON TROVATE L INGRESSO .

ANDATE AL MECATO   E USATE L INDIZIO  ENTRARE NELLA PIRAMIDE COL BARCAIOLO E LUI VI DIRA CON CHI DOVETE PARLARE

ANDATE ALLA MAPPA E CERCATE  TRA LE CASE   A SINISTRA  CERCATE E PARLERETE CON UN TOMBAROLO DOPO DI CHE

ANDATE  ALLA PIRAMIDE ORA POTETE ENTRARE

 

APPENA ENTRATI ANDATE A  DESTRA APRITE I VASI FRUGATELI AVRETE UN MEDAGLIONE  .

 

PICCOLA PRENTESI SALVATE SPESSO  E CONTROLLATE QUANTO VI RESTA COME TEMPO ALTRIMENTI SE SCADE E NON AVETE SALVATO IN QUEL PUNTO DOVRETE INIZIARE DA CAPO .

USCITE E ANDATE DRITTO   GUARDTE LA TESTA DORATA  SUL PIEDISTALLO  VEDRETE CHE HA UN OCCHIO DI RUBINO USATE LO STILETTO PER TOGLIERLO E ANDATE ALLA PORTA DIETRO DI LEI

PROSEGUTE FIN CHE NON TROVEETE UN SARCOFAGO  VEDRETE CHE GLI MANCA UNA PUPILLA PRENDETE IL RUBINO  E  USATELO CON IL SARCOFAGO

E AVRETE  AGGIUSTATO IL SARCOFAGO CHE SI APRIRA  TORNATE INDIETRO ALLA TSTA  E  ANDATE A DESTRA DI ESSA ENTRATE E CAMMINATE FIN CHE NON VI TROVERETE UNA PORTA CHIUSA USATE IL
MEDAGLIONE PER APRIRLA  ANDATE DRITTO FIN CHE NON TROVERETE  UN ALTARE CON UNO SCETRO PRENDETE LO SCETRO  AVUTO  SBLOCCANDO IL SARCOFAGO  COSI NON DOVETE TORNARE INDIETRO

E USATELO CON LA STATUA  SEDUTA DI SAKMET  LA DEA LEONESSA E ANDATE NELLA STANZA ACCANTO ALLA STATUA E SCENDETE  LE SCALE .

 

 

PARTE 5

ECCO QUI LA SOLUZIONE E TANTO SEMPLICE QUANTO COMPLICATA GUARDATE PRIMA IL PAVIMENTO   POI AVANZATE VEDETE PER TERRA CE DISEGNATO UN ANKH E QUELLA LA PAROLA DA SCRIVERE

PRIMA DI CAPIRLO  CI VUOLE UN PO

SE SBAGLIATE A SCRIVERE CADRETE  .

QUINDI SALVATE

ANKH

SUPERATO  IL PAVIMENTO INGANNATORE   ADESSO SIETE DAVANTI AD UNA  PORTA   USATE IL PIOLO E LO STILETTO PER APRIRLA E VI TROVERETE

UN ASTRONAVE . GIA NON VELO ASPETTAVATE E FORTE  SPOSTATE  IL PANNELLO A SINISTRA  DEL ASTRONAVE  SPOSTATE IL PICCOLO GENERATORE CHE SI TROVA PER TERRA  DOPO CHE LO AVETE APERTO E FINITO IN TERRA  E CLICCATE

SU ACCENDI ROSSO  SUL PICCOLO GENERATORE CHE SI TROVA A TERRA POI RICHIUDETE IL TUTTO L ASTRONAVE FUNZIONA  USATE IL LIBRO SULLA PARTE  DESTRA  DOVE CI SONO I GEROGLIFICI SUL PAVIMENTO E AVRETE LA TERZA ED ULTIMA PARTE DELLA CERIMONIA DEI SOGNI
HEI CI AVETE FATTO CASO IL PAVIMETO  E LA TAURO MACHIA  CHE SI VEDE IN DEDALUS   NEL PALAZZO DI MINOSSE  MOLTO SFUMATA MA SI VEDE NON PER NIENTE  QUANDO SBIRCIAVATE NEFERTITI

VI SEMBRAVA DI AVERLA GIA VISTA FORTE VERO  UNITO CON DEDALUS CON 2 CITAZIONI .

USCITE DALLA PIRAMIDE ANDATE DA NEFERTIT I RICORDATE PRENDETE  LA POZZIONE CHE FUNZIONA SOLO QUANDO NEFERTITI E SDRAIATA  ANDATE IN UN ALTRA STANZA SE NON LO E

E POI RITONATE  USATE LA POZZIONE DEI SOGNI SU  DI LEI E VITROVERETE NELLA SOGLIA DEGLI INCUBI UNA VOLTA LI PRENDETE   LE STATUE DEI 2 REMATORI DEL SERPENTE   E DELLA MUMMIA

SISTEMATELI SULLA BARCA SACRA ED USATE LA FORMULA DEL LIBRO DEI MORTI CHE SI TROVA NEGLI INDIZI

 

QUI IL DIO ANUBIS  VI FARA DELLE DOMANDE ATTENTI SE SBAGLIERETE NEFERTITI SARA CONDANNATA .

 

RISPOSTE   CUORE .NUT . FUSTIGATA TAGLIATA NASO ORCHECCIE. GIZA .

 

ECCO QUI IL DIO OSIRIDE AHAHAHHA OK  NON DICO NULLA PRIMA DELLA SOLUZIONE FINALE

FATEVI 2 RISATE  DICO SOLO UNA COSA TOPOLINO AHHAAHAHHAHAH . FINITA LA DISCUSSIONE USATE LE 2 FORMULE SU DILUI E DATE LA STATUETTA  BLU HUSHAPTI  AD OSIREDE

E FINE GODETEVI LA PERLA DI SAGEZZA DEL NOSTRO EROE . CIAO A TUTTI

 

 

 

 

Scritto da Ivan Venturi il 11/07/2012 in Senza categoria con 7 Commenti


Ciao a tutti! Sperando di riuscire a postare di più (e di cose ce ne sarebbero a quintali, manca purtroppo il tempo!), faccio un annuncio:

SVILUPPARTY 2013

Sabato 11-Domenica 12 maggio 2013 a Bologna, come al solito gentilmente ospitati presso l’Archivio Videoludico, Cineteca di Bologna!

Stavolta non ci sono fiere di trucchi e parrucchi! Quindi SI SPERA che non avrete difficoltà a trovare da dormire.

Inoltre, visto che sarà maggio, fuori si starà da favola e quindi ci potremo godere alla stragrande anche la piazzetta fuori, nella quale udite udite sarà presente anche un bel BAR dove fare bisboccia liberamente a oltranza! (finchè non ci cacciano via – anzi, fino a ora di cena, perchè la SviluppCena naturalmente ci sarà!!!!)

Ottimo che ci sia lo spazio fuori, dato che potrebbe essere che forse che si dica che sia probabile che saremo pure di più dell’anno scorso.

Quindi, intanto direi che potete brindare allo Svilupparty 2013 e iniziare a prepararvi (con un BELL’anticipo) psycologicamente.

CALL FOR PAPERS!!!!

Chi intendesse presentare qualcosa, cominci a mandare il materiale a ivan@ticonblu.it.

Non fate come l’anno scorso, che mi avete mandato un sacco di roba nell’ultima settimana e sono diventato matto per cercare di incastrare quanti più dev possibili. Mi racco&mando.

- – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - 8———————————–>>> – - – - – - – - – - – - – - – - -

INDOVINELLO FINALE! CONCORSO!

Chi è colui che appare nella foto? Foto fornita gentilmente da Futile Resistance, dallo Svilupparty 2012.
IN PALIO 100 ingressi gratuiti!!!

p.s.: Escluso dal concorso naturalmente l’interessato….

p.p.s: l’entrata allo Svilupparty è gratuita.

Nel 1987 ho fatto il primo videogioco della Simulmondo, prima software house italiana. Da allora ne ho fatti altre migliaia.
Dalla fine del millennio scorso faccio videogiochi educativi ed ora anche simulatori di guida e avventure di inquisitori medievali.
Poi nel 2003 ho fondato Koala Games, ora diventatata TIconBLU. E mi occupo di un bel po' di altre cose videoludiche varie.
E...VIVA I VIDEOGIOCHI ITALIANI!